KOTOZUKURI JAPAN EXPERIENCE 2024 🗾TOYOTA MATERIAL HANDLING MANUFACTURING ITALY SPA

Giovedì 4 aprile lo stabilimento TOYOTA Material Handling Manufacturing Italy di Bologna ha aperto il proprio Genba ai partecipanti della Kotozukuri Japan Experience 2024 per mostrare come il modello di Lean Manufacturing giapponese sia attuabile in Italia.

TOYOTA Material Handling fa parte di Toyota Industries Corporation (TICO), multinazionale attiva in: Italia, Nord America, Cina, Giappone ed Italia. L'azienda opera col fine di ottimizzare le attività di movimentazione delle merci, fornendo una vasta gamma di attrezzature per magazzini e carrelli controbilanciati, prodotti secondo gli standard di qualità del Toyota Production System (TPS) e commercializzati con i brand: TOYOTA, BT, RAYMOND, CESAB, SIMAI.

Assemblaggio, saldatura e verniciatura sono i principali processi produttivi che si concentrano all'interno dello stabilimento, inoltre, negli ultimi anni è sorto un centro ricambi ed un Customization Center, col fine di migliorare la User Experience di ciascun cliente.

L'azienda si impegna in un approccio pull nella realizzazione dei propri prodotti, assicurandosi così di rispondere precisamente alle richieste dei clienti. Questa strategia permette a TOYOTA di applicare il modello Just-in-Time, caratterizzato da un flusso di lavoro costante, omogeneo ed organizzato, che ottimizza l'efficienza e riduce gli sprechi, affiancato ad un severo controllo di qualità e ad una strategia di miglioramento continuo.

I principi base del TPS che vengono utilizzati sono:

Just in time

Jidoka: rendere visibili i problemi

Kaizen: miglioramento continuo.

Scoprendo il Genba, inoltre, abbiamo avuto modo di entrare nell'area Dojo, cuore pulsante della produzione, dove, quotidianamente si ritrovano i gruppi di lavoro per effettuare dei Kaizen Meeting rapidi, incentrati sulla linea e sui problemi legati alla qualità dei prodotti assemblati, e dove sono state create delle postazioni legate di cantieri messi in essere all'interno del plant (5S, Cerchi di Ohno...).

Per quanto riguarda il prodotto offerto sul mercato,TOYOTA presta particolare attenzione all'innovazione e alle tendenze emergenti nel settore della logistica. L'investimento costante in ricerca e sviluppo garantisce che i carrelli elevatori siano sempre all'avanguardia, rispecchiando gli elevati standard del Toyota Production System. La maggior parte di questi carrelli, oltre il 95%, viene prodotta negli impianti europei situati in Svezia, Francia e Italia, garantendo che ogni prodotto sia sottoposto a rigorosi test e mantenuto secondo i principi del Toyota Service Concept, al fine di assicurare la massima qualità possibile.

Nell'ultimo anno l'azienda ha intrapreso un importante percorso di digitalizzazione, che è giunto all'interno della linea produttiva, per agevolare gli operatori delle sezioni controllo qualità e produzione di prodotti customizzati.

logo considi grigio
Il nostro obiettivo è aiutare ad incrementare la competitività aziendale grazie ad una strategia industriale che prende vita dall’alta formazione Lean, dall’eccellenza operativa, dall’innovazione digitale e di prodotto. Un percorso di crescita sostenibile chei beneficia delle nuove opportunità tecnologiche dell’Industria 4.0.
Via A. De Gasperi, 63
36040 Grisignano di Zocco (VI)
Via San Martino, 7
20122 Milano (MI)
Corso Martiri della Libertà, 3
25122 Brescia (BS)
youtube icona azzurrafacebook icona azzurralinkedin icona azzurratweetter icona azzurra
CONSIDI S.P.A. (SOCIETÀ BENEFIT) | Via Alcide De Gasperi n.63 - 36040 Grisignano di Zocco (VI)
C.F./P.IVA 03948220284 | Capitale Sociale: 1.000.000 euro i.v. | Iscritta al registro delle imprese di Vicenza numero REA VI-307565
crossmenu