Innovazione e Sostenibilità: Il Futuro dell'Operational Excellence nel Settore Food & Beverage

23 Febbraio 2024
·

Il settore agrifood sta vivendo una vera e propria rivoluzione grazie all'introduzione delle tecnologie abilitate dall'Industria 5.0, che promettono di trasformare radicalmente le modalità di produzione, distribuzione e consumo dei prodotti alimentari. In questo contesto, l'eccellenza operativa assume un ruolo centrale, diventando non solo un obiettivo da raggiungere ma una necessità imprescindibile per garantire sostenibilità, efficienza e competitività. Questo articolo esplora come l'Industria 5.0 stia influenzando il settore agrifood e quali siano le strategie e le pratiche migliori per raggiungere l'eccellenza operativa, attraverso l'analisi di case study e l'adozione di tecnologie innovative.

Agrifood e Industria 5.0

L'Industria 5.0 introduce nel settore agrifood una serie di innovazioni tecnologiche, come l'Internet delle Cose (IoT), l'intelligenza artificiale (AI), la robotica avanzata e la realtà aumentata, che permettono di ottimizzare i processi produttivi, ridurre gli sprechi e migliorare la tracciabilità dei prodotti. Queste tecnologie non solo aumentano l'efficienza ma contribuiscono anche a creare un sistema alimentare più sostenibile e resiliente, capace di rispondere meglio alle sfide poste dai cambiamenti climatici e dalla crescente domanda globale di cibo.

Operational Excellence nell'Agrifood

L'eccellenza operativa nel settore agrifood si traduce nell'adozione di metodologie e strumenti che permettono di migliorare continuamente i processi, ridurre i costi e incrementare la qualità e la sicurezza dei prodotti. Approcci come il Lean Manufacturing, il Six Sigma e il Total Quality Management (TQM) sono fondamentali per identificare e eliminare gli sprechi, ottimizzare le risorse e garantire un alto livello di soddisfazione del cliente. Le aziende agrifood che perseguono l'eccellenza operativa sono in grado di adattarsi rapidamente alle evoluzioni del mercato e di mantenere una posizione di leadership.

Sinergia tra Industria 5.0 e Operational Excellence

L'integrazione tra le tecnologie abilitate dall'Industria 5.0 e i principi dell'eccellenza operativa offre alle aziende agrifood opportunità di innovazione e miglioramento. Ad esempio, l'implementazione di soluzioni IoT per il monitoraggio in tempo reale delle condizioni di coltivazione e di conservazione dei prodotti consente di ottimizzare l'uso delle risorse naturali e di ridurre gli sprechi. Allo stesso tempo, l'analisi dei dati raccolti attraverso strumenti di AI e machine learning può rivelare insight preziosi per il miglioramento continuo dei processi.

Casi di Studio

Controllo del Peso nel Caseificio

In un caseificio, si è riscontrato che il 10% della quantità prodotta veniva scartata durante il confezionamento a causa di problemi di peso. La variazione di peso era causata da deviazioni nei parametri del processo a monte. Per affrontare questo problema, è stato avviato un progetto basato sulla metodologia Six Sigma, focalizzato sull'identificazione di tutti i parametri critici, che includevano le materie prime, i parametri della macchina, i parametri ambientali, le competenze del personale e i metodi produttivi. L'obiettivo del progetto era duplice: centrare il peso attorno al valore di riferimento e spostarlo verso il valore più vantaggioso, riducendo così la varianza del processo​​.

Implementazione del Digital Twin

Un'azienda ha implementato la soluzione Digital Twin per ottimizzare il processo produttivo. La baseline era di 19 batch a settimana per 45 settimane all'anno, operando 24 ore su 24, 7 giorni su 7. L'obiettivo del primo step era aumentare l'output potenziale a 21 batch a settimana, un miglioramento del 105% rispetto alla baseline. Il secondo step mirava a raggiungere un output di 28 batch a settimana, segnando un ulteriore incremento del 47%​​.

Efficienza in una Linea di Confezionamento di Formaggi

Questo caso riguarda un'azienda di produzione di formaggi, con un focus particolare sull'efficienza nel reparto di confezionamento. L'obiettivo era aumentare l'efficienza degli impianti e della manodopera, riducendo i costi di straordinari e energetici. Le indagini si sono concentrate su due aree principali: l'efficienza degli impianti e l'efficienza del lavoro manuale. Il caso ha evidenziato l'importanza di comprendere a fondo i processi e di adottare misure di digitalizzazione per migliorare l'efficienza​​.

Risultati della Digitalizzazione

La digitalizzazione ha portato a una comprensione più approfondita del processo, evidenziando in particolare l'incidenza delle microfermate, che rappresentavano il 14% del totale. Il monitoraggio ha rivelato che la macchina era operativa il 39% del tempo, ferma in allarme il 30% del tempo, e in attesa (non in allarme) il 17% del tempo. Le microfermate (inferiori ai 4 minuti e senza una dichiarazione causale) rappresentavano il 14% del tempo. Questi dati hanno evidenziato un OEE (Overall Equipment Effectiveness) stimato del 1857%, ben al di sotto delle stime di efficienza iniziali​​.

L'avvento dell'Industria 5.0 nel settore agrifood rappresenta un'opportunità senza precedenti per raggiungere nuovi livelli di efficienza, sostenibilità e qualità. L'adozione di pratiche di eccellenza operativa, abilitate e potenziate dalle tecnologie innovative, è fondamentale per le aziende che vogliono non solo sopravvivere ma prosperare in questo nuovo contesto. Le sfide sono molte, ma le ricompense – in termini di competitività, resilienza e contributo a un futuro sostenibile – sono immense.

Articolo redatto da Luca Littamè

logo considi grigio
Il nostro obiettivo è aiutare ad incrementare la competitività aziendale grazie ad una strategia industriale che prende vita dall’alta formazione Lean, dall’eccellenza operativa, dall’innovazione digitale e di prodotto. Un percorso di crescita sostenibile chei beneficia delle nuove opportunità tecnologiche dell’Industria 4.0.
Via A. De Gasperi, 63
36040 Grisignano di Zocco (VI)
Via San Martino, 7
20122 Milano (MI)
Corso Martiri della Libertà, 3
25122 Brescia (BS)
youtube icona azzurrafacebook icona azzurralinkedin icona azzurratweetter icona azzurra
CONSIDI S.P.A. (SOCIETÀ BENEFIT) | Via Alcide De Gasperi n.63 - 36040 Grisignano di Zocco (VI)
C.F./P.IVA 03948220284 | Capitale Sociale: 1.000.000 euro i.v. | Iscritta al registro delle imprese di Vicenza numero REA VI-307565
crossmenu